La migliore soundbar Bose

 

Come scegliere la migliore soundbar Bose del 2017?

 

Lo scopo di una soundbar è il miglioramento dell’audio dei televisori. Sul mercato ne esistono svariati modelli, anche a basso costo. Se avete deciso di acquistarne una ma non siete ancora convinti sul modello da scegliere, leggete la nostra guida ed esaminate con attenzione il modello consigliato.

La necessità di migliorare l’audio dei moderni televisori è data proprio dalla tecnologia degli schermi piatti: non lasciano spazio sufficiente per poter alloggiare dei buoni altoparlanti.

La soundbar si colloca in quest’ottica; i modelli di fascia economica offrono soltanto il miglioramento dell’audio, in termini di amplificazione; i modelli di fascia medio-alta, invece, sono più versatili e possono essere integrati in sistemi Home Entertainment che includono anche bassi e surround. Inoltre sono dotati anche di connettività Wi-Fi, per gestirli tramite dispositivo mobile.

Per venire incontro alle vostre esigenze, Buonoedeconomico.it vi propone uno specifico modello di soundbar. Anche se il suo costo potrebbe sembrare elevato, molti acquirenti le riconoscono un eccellente rapporto qualità-prezzo e non esitano a definirla la migliore soundbar Bose del 2017, tra i prodotti analoghi appartenenti alla stessa fascia di prezzo.

Bose Corporation è un’azienda privata americana fondata nel 1964 e specializzatasi in sistemi audio. Attualmente è attiva nella produzione di impianti casalinghi, diffusori, sistemi audio per automobili, sistemi di eliminazione del rumore per cuffie audio, sistemi audio professionali, sistemi audio portatili, cuffie e altoparlanti Bluetooth.

I suoi prodotti sono contraddistinti dalla qualità superiore della loro resa acustica, con un suono nitido e cristallino e sono destinati tanto a un uso domestico quanto a un uso prettamente professionale.

Nel corso degli anni ha acquisito sempre maggior popolarità, prima in America e poi nel resto del mondo, grazie all’elevata qualità dei suoi prodotti, sia per quel che riguarda i materiali di costruzione e l’assemblaggio, sia per la resa acustica.

 

 

Bose SoundTouch 300

Principale vantaggio

Il pregio più importante della soundbar Bose SoundTouch 300, secondo i suoi acquirenti, è la qualità del suono, nitido e cristallino, che caratterizza e distingue da sempre tutti i diffusori di marca Bose.

 

Principale svantaggio

L’unica pecca della soundbar Bose SoundTouch 300 pare essere un prezzo discretamente superiore rispetto ai modelli appartenenti alla fascia di mercato analoga.

 

Vai alle offerte migliore su Amazon.it

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Bella da guardare e da ascoltare

La soundbar Bose SoundTouch 300 ha un design lineare e compatto. La sua estetica è arricchita da un ripiano superiore in vetro temperato di alta qualità, robusto come l’alluminio di pari spessore ma con il vantaggio di non essere soggetto a graffiature da polvere durante la pulizia.

È dotata di una uscita HDMI ARC, un ingresso HDMI, una connessione audio digitale ottica, una porta Ethernet per effettuare gli aggiornamenti del software direttamente dal web, un jack da 3,5 mm per la configurazione del sistema ADAPTiQ, 1 jack da 3,5 mm per la connessione via cavo di un modulo aggiuntivo per i bassi e di un ingresso Micro-USB; inoltre possiede connettività Wi-Fi e Bluetooth.

Supporta l’audio Dolby Digital, DTS e pass-trough 4K; la confezione include: la soundbar, il cavo di alimentazione, il telecomando universale con due batterie di tipo AAA, le cuffie ADAPTiQ, il cavo HDMI e il cavo ottico di connessione.

 

Il cuore di un sistema audio superiore

La soundbar Bose SoundTouch ha un design compatto che offre il minimo ingombro, soltanto 5,7 cm di altezza per 10,8 cm di profondità per 97,8 cm di larghezza, con un peso complessivo di 4,7 kg circa. Ciò le garantisce una grande versatilità di posizionamento, dato che può essere collocata facilmente ovunque, oppure montata a filo con la parete grazie alla staffa WB-300 non inclusa.

Per quanto riguarda gli accessori opzionali, acquistabili separatamente, oltra alla staffa da parete WB-300, la soundbar Bose SoundTouch 300 può essere inserita in un sistema audio Home Entertainment completo aggiungendo il modulo bassi Acoustimass 300 e i diffusori surround Virtually Invisible 300. Entrambi i moduli aggiuntivi si collegano alla soundbar in modalità wireless, in modo tale da facilitarne il posizionamento corretto in casa, senza la limitazione data dai cavi di connessione.

 

Connettività Bluetooth per collegamenti wireless

La soundbar Bose SoundTouch 300 è dotata di tecnologia Bluetooth, quindi offre connettività Wi-Fi. Grazie all’app SoundTouch è possibile controllare la soundbar direttamente dal vostro smartphone, o tablet, e accedere a servizi musicali come Spotify e Deezer, le radio web o il vostro archivio musicale. Attraverso questa app è possibile controllare anche, da un singolo dispositivo mobile, più diffusori SoundTouch presenti in diversi ambienti della casa.

Concludendo, la Bose SoundTouch 300 è stata apprezzata moltissimo dai suoi acquirenti: per la fabbricazione e il design, per la facilità di installazione e di configurazione.

Anche se il prezzo potrebbe sembrare eccessivo, gli acquirenti ne sottolineano l’eccellenza in rapporto alla qualità del prodotto, grazie alle prestazioni superiori della tecnologia Bose, uno dei migliori brand nel settore di produzione dei diffusori audio.

 

Vai alle offerte migliore su Amazon.it

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (82 votes, average: 4.57 out of 5)
Loading...