Le migliori soundbar – Confronta Prezzi e Offerte

 

Qual è la migliore soundbar per il tuo portafoglio?

 

Se il vostro TV comincia a invecchiare e la qualità audio dei suoi altoparlanti ne risente, allora forse è arrivato il momento di acquistare un dispositivo che può risolvervi il problema: una buona soundbar. Se siete indecisi sul modello da prendere, vediamo insieme come scegliere la migliore soundbar del 2017 per le varie esigenze.

L’evoluzione della tecnologia video ci ha portato ormai a un livello dove cristalli liquidi e plasma elettrico hanno del tutto sostituito i monitor di tipo CRT, prima nei computer e poi nei televisori.

L’avvento dei televisori ultrapiatti ha aumentato la qualità dell’immagine e ridotto enormemente l’ingombro rispetto ai vecchi televisori CRT, ovvero a tubo catodico, ma nel fare ciò ha ridotto lo spazio disponibile per degli altoparlanti di buona resa.

Infatti, perfino nei TV di costo elevato, gli altoparlanti integrati tendono a perdere di qualità con l’andare del tempo, specialmente se tenuti spesso a volume medio-alto.

Per questa ragione sono nati i dispositivi noti come soundbar, concepiti appositamente per migliorare le prestazioni audio dei moderni televisori a schermo piatto e per essere integrati in sistemi Home Theatre.

Chi confronta prezzi e offerte, specialmente se sta cercando un prodotto a basso costo, non si lascia fuorviare dalle caratteristiche irrilevanti. La soundbar è un dispositivo semplice, dalle prestazioni e dal design lineari ed essenziali, quando non addirittura spartani.

I requisiti importanti di cui tenere conto sono il tipo di sistema audio che possiedono, la potenza di uscita in watt e la capacità di collegarsi anche wireless, tramite Bluetooth, ed essere gestite tramite dispositivi mobili.

 

Prodotti raccomandati:

 

Samsung HW-J250

 

La soundbar Samsung HW-J250 ha un sistema audio Dolby a due canali, con una potenza di uscita totale di 80 watt, suddivisi per quattro diffusori reflex di cui due dedicati ai bassi.

Grazie alla tecnologia Bluetooth integrata, è possibile gestire la soundbar attraverso dispositivi mobili tramite l’Audio Remote App.

Supporta i formati audio AAC, OGG, WMA, WAV, FLAC e MP3; oltre al Dolby Digital integra anche i sistemi audio DTS Digital Surround, 3D Sound Plus e DSP per scegliere tra due diverse modalità di riproduzione sonora: Voice e Sports.

Secondo le persone che l’hanno comprata, la soundbar Samsung HW-J250 migliora effettivamente l’audio del TV, mantiene la qualità del suono anche al massimo del volume e può coprire senza problemi una stanza di circa 40 mq. L’unica pecca riscontrata è la qualità dei bassi, non eccellente, ma nel complesso il prodotto è valido e in linea col prezzo di vendita.

Vai alle offerte migliore su Amazon.it

 

 

 

Panasonic SC-HTB18EG-K

 

La soundbar SC-HTB18EG-K di Panasonic ha un sistema audio a due canali con due diffusori, woofer e subwoofer, per una potenza complessiva in uscita di 120 watt; con un design elegante e lineare, a spessore ridotto, che gli permette anche di essere montata a parete.

È dotata dei sistemi Bass Reflex e Clear Voice per un’alta qualità audio, e di tecnologia Bluetooth per la connettività wireless. Tramite l’app Panasonic Music Streaming, compatibile iOS e Android, è possibile sia controllarla tramite dispositivi mobili, sia usarla per lo streaming audio dal web.

Gli acquirenti ne hanno apprezzato il design, le dimensioni contenute e il sistema Clear Voice che migliora di molto la chiarezza del parlato nell’audio della TV.

Le loro opinioni sono un po’ più critiche per quel che riguarda la resa acustica dei bassi, ma nel complesso riconoscono alla soundbar Panasonic una buona qualità generale in rapporto al prezzo di vendita.

Vai alle offerte migliore su Amazon.it

 

 

 

Yamaha SRT-700

 

La Yamaha SRT-700 è larga 54,6 cm e profonda 30 cm, grazie alle sue dimensioni può essere posizionata sotto il TV e il cabinet fabbricato in MDF gli consente di sopportare un peso fino a 30 kg.

È dotata di un sistema a due vie con quattro diffusori, due woofer e due subwoofer con bass reflex, e 5 canali audio con una potenza complessiva, in uscita, di 120 watt.

Ha due ingressi digitali, coassiale e ottico, un ingresso audio analogico e connettività wireless grazie al Bluetooth 2.1 integrato.

Le sue peculiarità sono il sistema Air Surround Xtreme, tecnologia esclusiva Yamaha, e l’app Home Theatre Controller, compatibile iOS e Android, che gli permettono di essere controllato tramite smartphone o tablet.

Gli acquirenti dicono che la soundbar Yamaha ha un buon rapporto qualità-prezzo, è solido, facile da collegare e configurare, con una resa sonora che la rende particolarmente adatta per home theatre.

Vai alle offerte migliore su Amazon.it

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...